Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidente sul Gra. La vittima un giovane giocatore di rugby

ancora non chiara la dinqmica, forse coinvolta auto pirata

Lutto nel mondo del rugby romano. Incidente mortale poco dopo la mezzanotte sulla complanare del Gra che immette sull'A24. A perdere la vita è Brendan Lynchun, 26anni, inglese, giocatore di rugby della squadra "Rugby capitolina" che viaggiava a bordo del suo scooter Honda Sh 300. La polizia stradale di Settebagni, giunta sul luogo dell'incidente, sta cercando di ricostruire la dinamica ancora poco chiara. Al momento risulta evidente che lo scooter sia stato colpito da un altro mezzo. Bisogna stabilire se si tratta di un veicolo pirata che non si è fermato dopo l'impatto. Non è possibile al momento escludere nemmeno che ad investire lo scooter sia stato un mezzo pesante il cui conducente non si è nemmeno accorto dell'impatto.

Il ricordo di Brendan della società sportiva "Rugby capitolina" si legge nell'home page: "Ciao Brendan... Questa notte è morto in un incidente stradale Brendan P. Lynch socio del club e giocatore della prima squadra dell'Unione Rugby Capitolina - si legge sulla prima pagina -. La Capitolina ha deciso che tutte le attività sportive saranno oggi sospese in ricordo di Brendan".

[28-01-2013]

 
Lascia il tuo commento