Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Riclicavano auto rubate, due arresti

in un capannone ad Ardea venivano smontate le auto rubate

Grazie ad appostamenti e pedinamenti la polizia ha scoperto un giro di riciclaggio di auto rubate. Due le persone che sono finite in manette: un 30enne romano ed un 35enne polacco. Gli investigatori sono riusciti a sorprendere i due mentre, attrezzi alla mano, stavano smontando il motore di  autovettura di grossa cilindrata: il veicolo era stato rubato a novembre ed era stato portato in una area adibita a deposito sulla via Ardeatina.

Nel capannone i poliziotti hanno trovato anche diverse targhe false e numerosi altri pezzi di auto tra cui tre motori.
I due sono stati arrestati per riciclaggio di auto rubate, una delle persone finite in manette dovrà rispondere anche del reato di evasione, in quanto sottoposto agli arresti domiciliari per un'altra condanna. Denunciata la proprietaria dell'immobile di Ardea, accusata di concorso nel reato per aver fatto utilizzare, per lo smontaggio delle autovetture, la sua proprietà.

[21-01-2013]

 
Lascia il tuo commento