Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

A novembre rapinÚ due banche ad Ostia, ora Ť in manette

Incastrato dalle telecamere di sorveglianza delle banche

Non l'ha fatta franca un romano di 45 anni che lo scorso 9 e 28 novembre aveva rapinato due istituti bancari di Ostia. Ad incastrarlo le telecamere di sorveglianza delle due banche. L'uomo era già noto alle forze dell'ordine che lo avevano arrestato nel '97 e aveva numerosi precedenti e quattro condanne per rapina in varie banche di Roma. Gli agenti lo hanno arrestato mentre tornava a casa in via Suriano, zona Casal Bernocchi, dove vive con la moglie e tre figli. L'uomo aveva con se' uno spadino d'acciaio con il quale all'interno della banca, prendeva in ostaggio una persona per farsi dare dal cassiere della banca il contante: 270 euro il 9 novembre e 250 euro il 28. Preso il bottino, usciva portando con se' l'ostaggio che lasciava subito per darsi alla fuga. Nel corso della perquisizione nell'abitazione del rapinatore, la polizia ha rinvenuto un braccialetto, uno scalda collo, jeans e scarpe da ginnastica: tutti elementi usati nel corso delle rapine e ben visibili nei filmati sequestrati.

[18-01-2013]

 
Lascia il tuo commento