Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Preso il killer del barista di Mentana

Uccise il titolare di un bar durante un tentativo di rapina

Dopo oltre una settimana di latitanza è finito in manette l'uomo che, nella tarda serata del 28 dicembre scorso, ha ucciso con un colpo di pistola Giorgio Marcucci, titolare di un bar di Mentana. Si tratta del cinquantaduenne romano Pasquale Carissimo, già noto alle Forze dell’Ordine. Quella sera, in un tentativo di rapina, Carissimo sorprese il proprietario Marcucci mentre chiudeva il suo bar. Lo ferì a morte con un colpo di pistola e portò con sè solo un bottino di poche centinaia di euro, accumulati dal barista durante quei giorni di festa. Ora l'omicida è destinatario di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere per Omicidio e Rapina pluriaggravata, emessa dal G. I. P. presso il Tribunale di Tivoli (dott. Parisi), su richiesta della locale Procura della Repubblica (P.M. dott. Guerra).



[09-01-2013]

 
Lascia il tuo commento