Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incendio in via dei Campi Flegrei, una vittima

ancora non si conosce l'identitÓ della persona carbonizzata, probabilmente un senza tetto

Tra la notte e l’alba è divampato un violente incendio in una casa abbandonata in via dei Campi Flegrei, a Montesacro. Il corpo di un uomo, di cui non si conosce né identità né sesso, è stato trovato carbonizzato al secondo piano della casa abbandonata che, probabilmente, in passato aveva ospitato un casellante delle ferrovie dello Stato. L’abitazione, piuttosto pericolante, si trova a pochi metri dalla ferrovia, vicino al ponte delle Valli ed è immersa nella vegetazione, a pochi metri dal Tevere.

L’incendio è divampato mentre la vittima stava dormendo, chi si era rifugiato in quella casa ha tentato di fuggire alle fiamme sporgendosi verso la finestra del secondo piano ma il fuoco ha avuto la meglio. La polizia è intervenuta sul posto insieme ai vigili del fuoco dopo la segnalazione arrivata questa mattina da una signora che portava a spasso il cane nella vicina pista ciclabile. Gli agenti hanno trovato il corpo carbonizzato vicino al balcone mentre i pompieri hanno constatato che l’incendio si era spento naturalmente.

La polizia scientifica sta effettuando i rilievi di rito per accertare le cause che hanno provocato l’incendio; la pista più accreditata è quella dell’incidente, probabilmente il fuoco si è propagato da una stufa difettosa o da un focolare improvvisato acceso dal senza tetto per riscaldarsi in una notte particolarmente fredda.



[08-01-2013]

 
Lascia il tuo commento