Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Fuochi d'artificio e petardi sequestrati a Lariano e Aprilia

Botti primi di autorizzazioni e oltre il limite consentito. Denunciati i titolari degli esercizi commerciali

Fuochi d'artificio sequestrati, alcuni di essi utilizzabili solo con determinate autorizzazioni(IV categoria), nonchè petardi e altro materiale pirotecnico sono stati rinvenuti dagli agenti della Divisione della polizia amministrativa della Questura in un magazzino di Lariano. Nel deposito, situato all'interno di una struttura commerciale, i poliziotti hanno trovato un notevole quantitativo di materiale pirotecnico pericoloso. Oltre ai prodotti professionali, di IV categoria, erano presenti petardi modello K31, di quelli usati all’interno dello stadio dagli ultras ed altre 34 "batterie" di fuochi d’artificio, sempre di IV categoria. Il titolare è stato denunciato.

Controllata anche un’attività commerciale ad Aprilia, dove all’interno di un negozio di articoli casalinghi, del tutto privo di autorizzazione, gli agenti hanno proceduto al sequestro di un consistente quantitativo materiale esplodente di categoria IV^ e V^, costituito da artifizi pirotecnici di vario tipo. Anche nei riguardi del titolare dell’esercizio commerciale si è proceduto al sequestro penale ed alla comunicazione di notizia di reato.

[13-12-2012]

 
Lascia il tuo commento