Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Assalto portavalori via del Carafa, muore guardia giurata

il 55enne era stato ferito durante l'assalto. Arrestato il rapinatore: un collega 39enne

Non ce l’ha fatta la guardia giurata ferita gravemente durante la tentata rapina ad un portavalori lo scorso 15 ottobre. Salvatore Proietti, 55 anni, era ricoverato all’ospedale San Camillo dove aveva già subito diversi interventi. Era stato ferito nei pressi di via della Pisana dove aveva tentato di fermare un rapinatore col volto coperto da un passamontagna.
Lo scorso 30 ottobre i Carabinieri del Nucleo investigativo avevano scoperto che quel rapinatore in realtà era un collega della vittima, una guardia giurata dipendente della Coopservice.

L’uomo, 39 anni, era stato arrestato dai militari dopo la prova schiacciante del dna condotta sul passamontagna recuperato il giorno stesso della rapina, a pochi metri dall’agguato. Dopo la morte di Stefano roietti, per il 39enne, si configura il reato di omicidio volontario.

[05-12-2012]

 
Lascia il tuo commento