Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Carta Roma, la poste pay speciale con sconti in 50 gruppi commerciali

la carta presentata in Campidoglio, far risparmiare 1 milione di romani

Sconti sugli acquisti dal 2% al 20% ed un conto dove poter versare la pensione. E’ la “Carta Roma”: un progetto di Roma Capitale rivolto ad un milione di romani per far fronte alla crisi economica e sociale. Carta Roma può essere richiesta da pensionati, genitori con figli minori indipendentemente dal reddito, persone con disabilità e disoccupati residenti nella nostra città. Pagando con questa speciale carta prepagata di Poste Pay si potrà quindi accedere a degli sconti per acquisti alimentari, ma anche servizi sanitari, energia, trasporti, carburanti e tempo libero. In tutto sono 50 i gruppi commerciali convenzionati.

La speciale carta prepagata potrà essere richiesta da domani: il Campidoglio stima una spesa media di risparmio annuale, per ogni titolare della carta, di circa 500 euro. Il risparmio aumenta in proporzione alla spesa: per le famiglie con figli minori a carico si prevede un risparmio di 1000 euro annui.

Roma Capitale ha previsto anche un sostegno economico diretto di 300 euro all’anno (con versamento bimestrale) per sostenere le spese e le utenze domestiche. Soldi che saranno addebitati sulla carta di chi ha un reddito Isee pari od inferiore a 12.500 euro e che rientrerà nelle graduatorie dei primi 20.000 che richiederanno il contributo. Il sostegno economico può essere richiesto online, dal sito www.cartaroma.it, agli uffici “Carta Roma” di viale Manzoni ed in 150 centri anziani. La Carta Roma invece può essere richiesta ed attivata presso un qualsiasi sportello postale della città. Per informazioni sui vantaggi della “Carta Roma” basta chiamare il numero verde 800.777.670.

"Si tratta di un progetto di sostegno economico - ha spiegato il vicesindaco Sveva Belviso - di quattro anni ed è uno strumento che riguarderà 1 milione di cittadini con un potenziale di 1 miliardio di risparmio. La carta può essere richiesta recandosi nei circa 400 sportelli di Poste presenti sul territorio di Roma da domani. Entro 30 giorni i titolari riceveranno a casa la carta -continua la Belviso-. E' uno strumento sicuro in quanto combina la tecnologia a microchip con un codice Pin per autorizzare i pagamenti".

[04-12-2012]

 
Lascia il tuo commento