Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Aggressione a Campo de' Fiori, raid organizzato

si cerca un giovane tra i 25 ed i 30 anni che avrebbe coordinato l'agguato

Si cerca un giovane italiano tra i 25 e i 30 anni, che ha avvertito i suoi compagni dell’arrivo della polizia. Sarebbe lui, secondo il racconto dei testimoni, il capo della banda di ultras protagonista del raid contro i tifosi del Tottenham, avvenuto lo scorso 21 novembre in un pub a Campo de’ Fiori.

“Un’azione preordinata dai connotati squadristici”, come l’ha definita il Gip Antonella Capri nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere con cui ha convalidato il fermo dei due romani arrestati giovedi scorso senza peraltro contestare l’aggravante razziale ipotizzata dal Pm. Francesco Ianari, 26enne accusato di lesioni gravi e detenzione di stupefacenti, e il 25enne Mauro Pinnelli, accusato di lesioni e rapina, restano dunque a Regina Coeli. Nel corso dell’interrogatorio di garanzia, i due ultras si erano avvalsi della facoltà di non rispondere, ma a incastrarli ci sono le 23 telefonate intercettate tra i due giovani subito dopo il raid. Intanto proseguono le indagini per individuare tutti i responsabili che, armati di mazze, coltelli e fumogeni hanno trasformato la vigilia di una partita di calcio in una notte di violenze.
 
 

[27-11-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE