Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nascondevano eroina nelle taniche d'olio, arrestati tre corrieri

Il fermo durante dei controlli a largo Preneste

Tre persone sono finite in manette per detenzione di sostanze stupefacenti. Un cittadino eritreo di 37 anni con precedenti, una ragazza di nazionalità francese di 52 anni incensurata, ed una 36enne pugliese anche lei incensurata sono stati trovati in possesso di un borsone contenente due sacchi di plastica con 1 Kg di eroina di altissima qualità, 2 g di cocaina e alcune decine di grammi di sostanza da taglio, il tutto nascosto tra taniche di olio d’oliva.

Il fermo è avvenuto nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di fenomeni di illegalità nella zona di Tor Pignattara ad opera dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina. I tre a bordo di una vecchia Mercedes, alla richiesta di fermarsi dei carabinieri, hanno tentato una breve fuga finita in un vicolo cieco all'altezza di largo Preneste. I tre corrieri sono ora nel carcere di Regina Coeli e alla sezione femminile del carcere di Rebibbia.

[23-11-2012]

 
Lascia il tuo commento