Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

The Impossible

di Juan Antonio Bayona. Con Ewan McGregor, Naomi Watts

di Svevo Moltrasio

Mamma, papà e tre figlioletti, si godono le feste natalizie nel paradiso tailandese. Ma, purtroppo, non possono immaginare che la tragedia è dietro l'angolo. La vacanza si trasformerà in una lotta per la sporavvivenza.

A cinque anni dall’horror THE ORPHANAGE, lo spagnolo Juan Antonio Bayona torna in sala con una produzione di stampo internazionale. Difatti, protagonisti della pellicola sono gli inglesi, nonché star hollywoodiane, Naomi Watts e Ewan McGregor. La stampa americana ha accolto bene la pellicola con recensione perlopiù positive.

Bayona torna al drammatico dicembre del 2004, quando il tristemente celebre tsunami devastò numerose isole e coste dell’Oceano Indiano, distruggendo paesi e villaggi con migliaia di perdite umane. Sorta di prolungazione del prologo dell'HEREAFTER di Eastwood, THE IMPOSSIBLE, racconta la tragedia dal punto di vista di una ricca famiglia inglese in vacanza in Tailandia che si ritrova separata inseguito all’avvenimento. Breve introduzione con presentazione dei personaggi, gran dispendio di effetti speciali per mettere in scena l’impatto devastante, poi sangue, ospedali e drammatiche ricerche.

Il film si limita ad una cronaca piuttosto risaputa e non ha molto da dire al di là di quello che si può immaginare conoscendo il soggetto. La confezione è appunto internazionale, quindi di buona fattura, gli interpreti sanno rendere credibile quanto basta la tragedia, e anche l’ansia e le lacrime sono dosate con mestiere. Niente di più e niente di meno. Di straordinario e impossibile, cinematograficamente, c'è ben poco.
 



votanti: 1
Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - bayona - mcgregor - watts
 

[30-01-2013]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE