Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

Una famiglia perfetta

di Paolo Genovese. Con Sergio Castellitto, Marco Giallini, Claudia Gerini

di Clelia Verde

Leone ha 50 anni, è un uomo potente, ricco e misterioso, ma soprattutto solo. Decide di affittare una compagnia di attori per far interpretare loro la famiglia che non ha mai avuto. La recita va in scena la notte di Natale, ma quella che avrebbe dovuto essere la festa più magica e tradizionale dell'anno, si rivela un vero incubo per tutti coloro che capitano a tiro delle stravaganze e del cinismo di Leone.
    
Una bella commedia italiana. Il film di Paolo Genovese, infedele remake del film FAMILA del 1996 del regista spagnolo Fernando Leon de Aranoa, non è un prodotto stagionale rimediato all’ultimo minuto ma un regalo di Natale ragionato, raffinato.

La sceneggiatura, scritta dal regista con Luca Miniero e Marco Alessi, ha molti registri, una struttura robusta e un ottimo ritmo e riesce a mettere al riparo tutto il film da dialoghi scontati e situazioni comiche spremute fino all’ultima goccia. Gli attori fanno il resto e ben diretti regalano interpretazioni appassionate (perfetti Marco Giallini nel ruolo del capocomico Fortunato e Claudia Gerini nei panni di sua moglie Carmen).

Unici nei il colpo di scena finale, anche potente, la cui resa è un po’ ottusa da troppi piani narrativi e un finale poco coraggioso ma comunque equilibrato. Andate a vedere questa commedia degli errori, amara il giusto come le feste di Natale.
 



votanti: 3
Secondo te quanti euro merita??
 
 
 

[07-12-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE