Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Festival del Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Festival del Cinema
 
 

1 GIORNATA - 8 novembre 2013

Inaugurazione del Festival Internazionale del Film di Roma 2013

di Rosario Sparti

Ci siamo, si parte. Tutti pronti per il decollo. Quale miglior film d'apertura allora per la sezione collaterale "Alice nelle città", dedicata ai film per bambini e adolescenti, se non il nuovo film della Disney? PLANES, diretto da Klays Hall, è il nuovo prodotto d'animazione in 3D della Disney Digital. Spin-off di CARS, la pellicola racconta la storia di Dusty, un piccolo aereo che ha una grande paura del volo; nonostante questo, il suo sogno è però quello di intraprendere un viaggio per il mondo. Un piccolo evento che senz'altro richiamerà il pubblico più giovane e le famiglie.

La cerimonia ufficiale d'inaugurazione, con Sabrina Ferilli in veste di madrina, invece sarà legata al film L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO di Giovanni Veronesi che aprirà Fuori Concorso l’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Il nuovo lavoro del cineasta toscano, uno dei più importanti registi e sceneggiatori italiani  e autore di alcuni dei maggiori successi cinematografici degli ultimi anni, si riallaccia al grande filone della “commedia all’italiana”. Il film vede protagonista Elio Germano nei panni di Ernesto, traslocatore che per quarant’anni ha viaggiato per l’Italia con il suo camion: attraverso i suoi occhi, la pellicola racconta la storia del Paese, dagli anni ’70 ad oggi. A fianco di Germano, ci saranno Alessandra Mastronardi, Ricky Memphis, Sergio Rubini, Virginia Raffaele e Alessandro Haber.

Parallelamente si inaugurerà la sezione CINEMAXXI, dedicata al cinema di ricerca, che vedrà di nuovo un italiano a fare gli onori di casa. L'AMMINISTRATORE, del regista campano Vincenzo Marra, è il documentario che aprirà questa sezione del festival che esplora le nuove tendenze del cinema mondiale senza distinzione di genere e durata; la sezione è dedicata a opere che abbiano la volontà di esprimere e ridefinire la continua evoluzione del cinema contemporaneo. Vincenzo Marra, il regista e sceneggiatore napoletano, che aprirà la sezione, è l’autore di TORNANDO A CASA che è stato premiato nel 2001 come miglior film alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Oggi il regista torna a puntare i riflettori sul Meridione, raccontando la vita di Umberto Montella, amministratore di condomini a Napoli. Le giornate del protagonista trascorrono fra riunioni, incontri e problemi quotidiani di piccola e grande portata.

Tra le prime sparute proiezioni l'evento da segnalare è la presenza di Snowpiercer, blockbuster (il film più costoso mai prodotto in Corea) sci-fi con la firma autoriale del regista coreano Joon-Ho Bong, uno dei granti talenti cinematografici emersi negli ultimi anni. Siamo nel 2031. Dopo il fallimento di un esperimento per porre fine al riscaldamento globale, una vera e propria nuova era glaciale stermina tutti gli abitanti del pianeta a eccezione dei viaggiatori che si trovano sullo Snowpiercer, un treno ad alta velocità che fa il giro del mondo e che trae energia da un motore in moto perpetuo. Il treno è un microcosmo della società umana diviso in classi sociali: i più poveri vivono nelle ultime carrozze, i ricchi nei vagoni anteriori. La convivenza e i delicati equilibri fra le classi sfociano, inevitabilmente, in lotte e rivoluzioni. Lotta di classe e apocalissi climatica per un film atteso da tutto il mondo, qui presentato nella versione director's cut, che vede tra i protagonisti Tilda SwintonChris Evans, Jamie Bell, John HurtSong Kang-ho, Go Ah-sung e Octavia Spencer.

Nella seconda giornata lo stesso John Hurt, attore di cult come FUGA DI MEZZANOTTE, ALIEN, V PER VENDETTA e THE ELEPHANT MAN, terrà una masterclass alle ore 16. Evento imperdibile per la giornata di sabato insieme alla proiezione di DALLAS BUYERS CLUB, diretto da Jean Marc Valée, film che vede come protagonisti Matthew McConaughey e Jared Leto.

[08-11-2013]

 
Lascia il tuo commento